Decesso di una donna: i familiari denunciano Villa Margherita

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Una donna ottantenne è morta in ospedale, tra omissioni di soccorso e false rassicurazioni rilasciate ai familiari. È questa la denuncia che fanno i familiari di una donna di Cellole, deceduta per Covid lo scorso 28 aprile. Una denuncia nei confronti di Villa Margherita, il centro di riabilitazione in provinincia di Benevento. Continua a leggere la notizia su casertanews.

Print Friendly, PDF & Email