Valerio Raniero Meoli, ingegnere sannita con la passione per le strategie del web

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Antonio Iesce

Questo è ciò che racconta il sannita Valerio Raniero Meoli, ingegnere beneventano con la passione per le strategie del web: “utilizzando la realtà aumentata ho aiutato tante realtà imprenditoriali a farsi conoscere in un modo completamente innovativo!”Questo perché le persone non vogliono necessariamente recarsi in un posto per sentirsi partecipi dell’azienda o per simulare qualcosa come la guida di un aereo dell’aeronautica. Infatti uno dei suoi più grandi progetti è stato proprio quello con l’Aeronautica militare che ha creato per il loro profilo Instagram 2 filtri in realtà aumentata, uno in 3D, uno in 2D che permettono agli utenti di immaginarsi in volo con le Frecce Tricolori. 

“Grazie alla realtà aumentata – spiega Meoli – ho aiutato l’Arma azzurra ad offrire ai propri follower la possibilità di ‘diventare un pilota delle Frecce Tricolori’. È stato un grande orgoglio per me aiutare l’aeronautica militare e tanti vip, aziende di tutti i settori e professionisti con strumenti social in realtà aumentata che offrono funzionalità e tendenze che generano una brand awareness eccezionale. Si è avvicinato ad un mondo del tutto nuovo creando prima di tutti modelli di filtri in realtà aumentata per aziende, personaggi famosi e addirittura per simulare il volo di un pilota dell’aeronautica, racconta Valerio.Dopo la laurea in ingegneria all’università di Pisa e master all‘università di Barcelona, si è subito reso conto che con il coronavirus tutto si sarebbe riversato online e che tantissime attività non sapevano come sfruttare i social per farsi notare e avere più clienti utilizzando strategie digitale. 
Dove gli altri vedevano problemi, lui ha visto soluzioni e ha aiutato centinaia di aziende ad essere visibili online facendo conoscere la propria attività, arrivando a valorizzare l’Italia grazie a dei contenuti innovativi per l’aeronautica militare italiana. “Il marketing digitale – spiega l’ingegner Meoli – oggi è fondamentale per il posizionamento di un’azienda online e le piattaforme attraverso le quali definire una strategia di marketing sono diverse e in continua evoluzione. Sfruttando dei software in 3D , insieme ad un team qualificato di grafici e informatici è riuscito a farsi notare anche da molti personaggi pubblici come Valeria Marini e Gianni Sperti. 

Il futuro? “Sicuramente lavorare ad una tecnologia della realtà aumentata dove si potranno visionare e misurare abiti comodamente da casa, posizionare in maniera minuziosa oggetti nella stanza aiutando tutte le realtà imprenditoriali a svilupparsi online. La realtà aumentata può essere sfruttata per sponsorizzare l’immagine di un’azienda anche partendo dal semplice logo in movimento. Ecco perché il mio consiglio – conclude l’ingegner Meoli – è di avvicinarsi a questo mondo per riuscire ad attirare l’attenzione degli utenti sempre di più e rendere un brand indimenticabile.”

Print Friendly